EDDYCAM: Perfezione attraverso la passione

EDDYCAM - una manciata di dipendenti impegnati e competenti e due aziende partner altamente specializzate e ideali per noi: il nostro trasformatore e fornitore di pelle di alce in Finlandia e un piccolo produttore bavarese che trasforma materie prime e componenti selezionati a mano in cinturini per fotocamere esclusivi secondo alle nostre specifiche.

EDDYCAM - anche questo è Edlef Wienen: un commerciante di foto esperto, fotografo entusiasta, specialista riconosciuto per fotocamere di sistema e cresciuto con il mondo della fotografia fin dalla prima infanzia. Non solo ha dato il nome al marchio, ma è anche considerato l'inventore della tracolla in pelle di alce.

L'idea dietro la cintura

La conoscenza delle esigenze dei fotografi più esigenti e la passione per prodotti naturali eccezionalmente belli e di lunga durata hanno motivato Edlef Wienen a sviluppare una nuova tracolla per fotocamera assolutamente affidabile. Ispirandosi alle borse esclusive e agli accessori moda realizzati in pelle di alce, Wienen ha deciso di utilizzare questo materiale naturale di alta qualità anche per le cinghie delle fotocamere.

Così da decenni di esperienza, la migliore pelle di alce scandinava, componenti di alta qualità realizzati in Germania e con molta passione, è stato creato EDDYCAM: la tracolla per fotocamera straordinariamente comoda e robusta con un aspetto inconfondibile - il fotografo attento alla qualità ti accompagna attraverso spesso e sottile. Una vita lunga.

Einzigartig
attraverso materiale e lavorazione

La creazione delle nostre cinture in pelle di alce non inizia solo con la produzione effettiva in Germania, ma molto prima, da qualche parte nella zona delle foreste di conifere scandinave. Perché è qui che vivono le alci, sulla cui pelle si basa l'alta qualità di EDDYCAM.

La pelle di alce viene conciata e tinta in una piccola conceria finlandese e poi inviata alla nostra manifattura in Baviera per un'ulteriore lavorazione. È qui che avvengono il taglio, l'incollaggio e la cucitura, nonché l'applicazione dei componenti, tutto con grande cura e, come si addice a un prodotto naturale esclusivo, per lo più a mano.

Youtube.

Scaricando il video accetti l'informativa sulla privacy di YouTube.
saperne di più

Carica video

Pelle di alce
- perché non c'è niente di meglio per le cinghie della fotocamera

La pelle di alce è la pelle perfetta per le cinghie delle fotocamere: fino a 2,2 mm di spessore, estremamente resistente e traspirante. Allo stesso tempo insuperabile morbida e piacevolmente elastica e calda a diretto contatto con la pelle. La pelle che utilizziamo proviene esclusivamente dalla Scandinavia, dove un numero limitato di alci selvatici viene cacciato in modo rigorosamente controllato, principalmente a causa della loro carne. La stagione della caccia inizia con l'inverno artico, quando la pelle degli animali è più spessa. Il nostro partner finlandese seleziona solo le migliori pelli per ulteriori lavorazioni.

Stoccaggio e smistamento

Le pelli di alce crude vengono prima conservate sotto sale o mediante essiccazione e conservate in celle frigorifere. Qui avviene il primo controllo di qualità e smistamento.

Ammollo, incenerimento e sbavatura

Nell'immersione, le pelli vengono pulite da sporco e sale. Durante il calcinaio, i composti solforati e la calce sciolgono il pelo e infine i resti di tessuto vengono rimossi meccanicamente dalla pelle.

colonne

Al fine di ottenere una tomaia di spessore uniforme, viene separata orizzontalmente come una fessura di grana dalla cosiddetta fessura del nucleo e dalla fessura della carne.

Decapaggio, abbronzatura e neutralizzazione

Il decapaggio viene utilizzato per preparare le pelli alla concia vera e propria. I tannini, solitamente sali di cromo nelle pelli di alce, penetrano nella pelle, la trasformano in cuoio e vengono quindi neutralizzati.

Appassimento, selezione e piegatura

La pelle bagnata viene prima disidratata, nuovamente cernita dopo un ulteriore controllo di qualità, quindi ulteriormente equalizzata nel suo spessore durante la piegatura e liberata dalle irregolarità.

Tintura, riempimento e re-ingrassaggio

Le pelli vengono tinte e riempite con coloranti diversi a seconda dell'aspetto superficiale desiderato. Il riingrassaggio mirato rende la pelle morbida.

Asciugatura e Stollen

La pelle viene essiccata sottovuoto, appesa liberamente o tesa su un telaio in forni di essiccazione e poi ulteriormente ammorbidita con macchine follatrici.

Regolazione e controllo

Ora la pelle ottiene il colore e la struttura finali. L'aspetto desiderato viene creato attraverso uno speciale trattamento superficiale, tinture ripetute, pressatura o stiratura. Dopo un controllo qualità finale e una misurazione, la pelle viene spedita.